Agneyastra



				

				

I missili infiammati o le armi usate dagli dèi nei Purana e nel Mahabharata; le armi magiche che si dice siano state prodotte dalla razza-adepta (la quarta), gli Atlantidei. Questa 'arma da fuoco' fu data da Bharadwaja ad Agnivesa, il figlio di Agni, e da lui a Drona, sebbene il Vishnu Purana contraddica ciò, dicendo che fu data dal saggio Aurva al re Sagara, suo chela. Esse sono spesso menzionate nel Mahabharata e nel Ramayana.