Yulei

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
Versione corrente (06:05, 16 gen 2019) (modifica) (annulla)
 
(Una revisione intermedia non mostrata.)
Riga 1: Riga 1:
 +
{{Voce
 +
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 +
|nome originale=-
 +
|altri nomi=-
 +
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|200px]]
 +
|etimo=-
 +
|sesso=Maschio
 +
|sezione=Mitologia Orientale
 +
|continente=Asia
 +
|area=Estremo Oriente
 +
|paese=Cina
 +
|origine=Cinesi
 +
|tipologia=Divinità
 +
|sottotipologia=-
 +
|specificità=-
 +
|indole= Benevola
 +
|aspetto=Antropomorfo
 +
|animali=-
 +
|piante=-
 +
|attributi=-
 +
|elemento=Terra
 +
|habitat=Montagna
 +
|ambiti=Montagna
 +
}}
 +
Dio della montagna, venerato sotto la dinastia dell'Imperatore Giallo; lui e [[Sen-Tsu]] erano fratelli guerrieri col potere di fugare gli spiriti maligni che infestavano le regioni montuose di Tshuo. L'imperatore istituì riti in loro onore e il popolo ne venerò le immagini appese alle porte delle abitazioni.
Dio della montagna, venerato sotto la dinastia dell'Imperatore Giallo; lui e [[Sen-Tsu]] erano fratelli guerrieri col potere di fugare gli spiriti maligni che infestavano le regioni montuose di Tshuo. L'imperatore istituì riti in loro onore e il popolo ne venerò le immagini appese alle porte delle abitazioni.
 +
[[Categoria:Mitologia Orientale]]
[[Categoria:Mitologia Cinese]]
[[Categoria:Mitologia Cinese]]
[[Categoria:Asia]]
[[Categoria:Asia]]

Versione corrente

SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Orientale
Continente: Asia
Area: Estremo Oriente
Paese: Cina
Popolo/Regione: Cinesi
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: -
Specificità: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Terra
Habitat: Montagna
Tematiche: Montagna

Dio della montagna, venerato sotto la dinastia dell'Imperatore Giallo; lui e Sen-Tsu erano fratelli guerrieri col potere di fugare gli spiriti maligni che infestavano le regioni montuose di Tshuo. L'imperatore istituì riti in loro onore e il popolo ne venerò le immagini appese alle porte delle abitazioni.