Victoria



				

				

La personificazione romana della Vittoria, venerata come dea, in particolar modo dai generali trionfatori di ritorno dalla battaglia. I romani la tenevano in maggior considerazione rispetto alla sua controparte Nike presso i greci e quando, nel 382 d.C., la sua statua fu rimossa dall’imperatore Graziano, la cosa incontrò molta opposizione nelle cerchie reazionarie pagane.