Tehom



				

				

Divinità cosmogonica dei Babilonesi. Rappresentava la Dea Madre che concepì gli dèi di cui fomentò la ribellione; cedette il suo corpo perché venisse utilizzato come materia prima per la creazione dell'universo