Tchutchuna



				

				

È il nome dato ad un presunto antropoide russo, del genere dello Yeti. Sembra appartenere ad una specie un tempo molto diffusa ed oggi rara. L'aspetto è umano, ma la testa si salda al corpo senza traccia di collo. Si dice che esca di notte e attacchi dall'alto gli accampamenti umani gettando delle pietre, allo scopo di rubare il bestiame.