Tatiopok



				

				

Spiriti soprannaturali che sono una via di mezzo fra gli spiriti dei boschi e gli spiriti dei morti tornati in vita; appartengono alla categoria dei geni antropofagi e vengono immaginati con chiome lunghe e corpo villoso. Le genti dei Buka delle Isole Salomone (Melanesia) li temono, perché li ritengono avidi di carne umana, specialmente di quella tenera dei bambini. I Tatiopok dimorano in fantastiche grotte o sugli alberi, vicino ai villaggi.

[modifica] Iconografia

In accordo con l'iconografia melanesiana, che rappresenta gli spiriti e gli esseri mitici in posizione rannicchiata, anche i Tatiopok appaiono spesso accovacciati.