Tàyir



				

				

"Il volatore". Nei mari della Cina c'è un essere di aspetto umano, ma con le ali, che è capace di volare. Possiede un suo linguaggio, incomprensibile per gli uomini. Il corpo è grande come quello di un bambino di cinque o sei anni.