Shar-Apshu



				

				

Nome sotto il quale si venerava il dio Serapis sulle rive del mar Nero prima che il suo culto venisse importato in Egitto per opera di Tolomeo II Filadelfo.