Shan Kiao

(Reindirizzamento da Shan)



				

				

Drago che vive nei laghi o negli stagni. Il suo aspetto è simile a quello di un serpente, ma verso la metà del corpo presenta un rigonfiamento. Ha una criniera rossa e due corna; la parte terminale del corpo è coperta di scaglie, disposte in senso contrario al normale. Inghiotte le onde e poi emette con forza dell'aria, che prende l'apparenza di una nuvola a forma di torre.
Secondo una leggenda nasce dall'accoppiamento di un fagiano con un serpente. Se si mescola il suo grasso con della cera, si ottengono delle candele così profumate che la loro fragranza si espande per tre chilometri all'intorno; ed il fumo che esse emettono assume la forma di una torre, esattamente come il fiato dell'animale. Questa descrizione potrebbe riferirsi a qualche cetaceo sconosciuto; infatti tanto la colonna di vapore emessa, quanto la fragranza del grasso (che ricorda le leggende medievali sull'alito odoroso della balena, e la pregiata e profumatissima ambra grigia) si possono facilmente connettere a questi mammiferi marini.