Seshat



				

				

Sposa del dio Thot e suo corrispondente femminile. Divinità astratta simboleggiante la Letteratura, l'Architettura, la Storia e la Cronologia regia. Originariamente era solo il simbolo della misurazione del tempo; in seguito apparve, unitamente a Thot, nelle pianificazioni tecniche per l'orientamento dei templi. Come divinità astratta Seshat non aveva santuari o sedi di culto. Veniva raffigurata in aspetto muliebre, col capo ornato da un simbolo complesso formato da una mezzaluna rovesciata, oppure con in capo due corna rovesciate racchiudenti una stella e con una foglia di palma in mano.