Salacia



				

				

Dea romana del mare assimilata poi ad Anfitrite e fatta sposa di Nettuno. Era anche un epiteto di Venere.