Sahasrksha



				

				

È un aggettivo che significa "dai mille occhi", ma è anche uno dei nomi con cui viene chiamato Indra in certe raffigurazioni, in cui ha l'aspetto di un uomo col corpo cosparso di occhi. Talvolta lo stesso aggettivo, come segno di onniscienza, è anche applicato ad altre divinità, ma non ha dato luogo a risvolti iconografici.