Roeschaard



				

				

Mostro marino, di aspetto incerto, perché mutevole, che fa rovesciare col suo peso le barche, strappa le reti dei pescatori, suscita discordie. Secondo una leggenda che si può far risalire alla fine del XVIII secolo, e quindi molto recente, sarebbe lo spirito di una malvagia strega, annegata durante una disastrosa alluvione, che sarebbe successivamente ricomparsa sotto forma di una specie di enorme cane nero avvolto da sonagli. Roeschaard a volte appare anche con la forma di un neonato, e gioca uno scherzo simile a quello del Lange Wapper, aumentando enormemente di peso in braccio a chi lo avrà raccolto da terra. Il suo nome, ed alcuni aspetti, sono anche collegati con quelli dell'Osschaard.