Pramatha



				

				

Classe di spiriti malefìci dall'aspetto di nani barbuti e panciuti, dotati di una vistosa gobba. Come i Gana sono associati a Ganesha e Shiva. Come figure apotropaiche sono spesso scolpiti sugli stipiti delle porte. Hanno la capacità di penetrare nei corpi della gente, passando da uno qualsiasi degli orifizi naturali. Per evitare questa scomoda forma di invasamento bisogna prendere delle precauzioni: non dormire sotto gli alberi, ricordare di purificarsi dopo i rapporti sessuali, non mangiare cibo sconsacrato.