Portuno



				

				

Il dio romano dei porti e delle spiagge, identificato con il greco Palemone o Melicerte. In origine era dio delle chiavi e delle porte nonché degli animali domestici. Proteggeva anche i magazzini dove si conservava il grano.

[modifica] Luoghi di culto

Il suo tempio si trovava nei pressi del Foro Boario.

[modifica] Feste

I Portunalia si celebravano il 17 agosto, e durante la loro celebrazione si gettavano delle chiavi nel fuoco per proteggerle contro la malasorte.

[modifica] Attributi

Attributo di Portuno è una chiave.