Oronte



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Guerrieri
Specificità: Fanti
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -


Nobile licio, partecipò alla guerra di Troia col suo re Sarpedonte, che si era schierato con gli assediati. Alla morte del re le truppe passarono sotto il comando di suo cugino Glauco, e quando morì anche costui, sotto quello di Oronte.

Indice

[modifica] La morte

Alla caduta di Troia, tra i Lici superstiti solo Scilaceo decise di tornare in patria: tutti gli altri, guidati da Oronte, si aggregarono a Enea, che fece vela con la flotta troiana per l'Occidente alla ricerca di una nuova patria. La nave dei Lici affondò in mare aperto durante una tempesta: Oronte e molti dei suoi finirono risucchati dai flutti, sicché le loro anime restarono tormentate per l'eternità, come lo stesso Enea amaramente constatò in occasione della sua discesa agli inferi: egli vide infatti l'anima del condottiero licio vagare senza pace al di fuori dei cancelli dell'Ade, insieme a quella di uno dei suoi uomini periti nella stessa sciagura, Leucaspi.

Scorge lì mesti e privi dell'onore della morte
Leucaspi e il condottiero della flotta licia Oronte,
che, mentre navigavano da Troia nel mare ventoso,
l'Austro inabissò insieme, travolgendo in acqua la nave e gli uomini

(Virgilio, Eneide, VI)

[modifica] Bibliografia

[modifica] Fonti antiche

Per visualizzare le fonti antiche su Oronte vai a FontiAntiche:Oronte

[modifica] Fonti moderne

Per visualizzare le fonti moderne su Oronte vai a FontiModerne:Oronte