Obyda



				

				

Spirito malvagio, antropomorfo ma coperto di pelo, con i piedi girati all'inverso, che vaga tutto nudo nelle foreste. Se incontra un uomo si mette a fargli il solletico e a farlo danzare, fino ad ucciderlo per lo sforzo. Ha un buco sotto l'ascella, toccando il quale subito perde ogni forza e può quindi essere vinto con facilità. In questo strano particolare si evidenzia una curiosa affinità con la leggenda dei Kappa.

[modifica] Personaggi simili