Neleo



				

				

Figlio di Poseidone e di Tiro, fratello gemello di Pelia. Tiro abbandonò i due bambini, e sposò Creteo re di Jolco. I due furono trovati ed allevati dai pastori, e dopo la morte di Creteo si contesero la signoria su Jolco. Neleo fu sconfitto e lasciò città, recandosi nella Messenia, dove suo zio Afareo gli lasciò la signoria di Pilo. Qui sposò Clori, da cui ebbe dodici figli tra cui Nestore e Pero, che fu sposata a Biante. Avendo Neleo rifiutato di accogliere Eracle nel suo regno, questi mosse contro Neleo e uccise tutti i suoi figli, eccetto Nestore e Alastor. Neleo morì a Corinto.

[modifica] I Figli di Neleo