Nanaboulélé



				

				

Animale misterioso, del quale si sa soltanto che il corpo brilla come un pezzo di brace ardente, e che vive in un paese lontano, sotto la guardia di un altro essere, non meno misterioso. È usato come esempio per indicare qualcosa di impossibile; sembra dunque avere una funzione essenzialmente dimostrativa o filosofica, come i Parazoi o il greco Tragelaphos.