Namarakain



				

				

Spiriti malvagi, appartenenti ai due sessi, invisibili a tutti salvo che agli stregoni. Attaccano soprattutto gli uomini malati, ai quali sottraggono l'anima, causandone la morte. Hanno la facoltà di spostarsi istantaneamente da un posto all'altro in cerca di vittime, con l'ausilio di una cordicella che tengono sempre tra le dita.