Mulukwausi



				

				

Sono streghe che, per magia, diventano invisibili, oppure emettono dal proprio corpo una sorta di "doppio", che si reca nel luogo in cui c'è qualche morto e si nutre dei suoi visceri. In genere stanno appollaiate sugli alberi, e possono assalire anche gli esseri viventi, cui mangiano lingua, occhi ed intestini. Sono riconoscibili dall'odore di putrefazione che emanano; quando si spostano spesso prendono l'aspetto di lucciole.