Merope (2)

Versione del 25 lug 2020 alle 21:34 di Ilcrepuscolo (discussione | contributi) (Sostituzione testo - "== Riferimenti letterari ==" con "==LETTERATURA==")
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Femmina
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Creature Fantastiche
Sottotipologia: Esseri Intermediari
Specificità: Elementali
Subspecifica: Ninfe
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Terra
Habitat: Montagna
Tematiche: Metamorfosi, Stelle


Una delle Pleiadi, figlia di Atlante e di Pleione, sposò Sisifo. Dopo la sua morte fu cambiata in astro. Ma avendo unica delle sorelle, sposato un mortale invece di un dio, è la stella meno luminosa, come quella che quasi si vergogna e non osa farsi vedere.

LETTERATURA[modifica]

  • Gabriele D'Annunzio, Merope. Si tratta del quarto libro delle Laudi: ognuno di essi è dedicato a una Pleiade. Merope contiene le Canzoni delle Gesta d'Oltremare, serie di componimenti in terzine inneggianti alla guerra di Libia.