Modifica di Linceo (4)

Attenzione: non hai effettuato l'accesso. Se effettuerai delle modifiche il tuo indirizzo IP sarà visibile pubblicamente. Se accedi o crei un'utenza, le tue modifiche saranno attribuite al tuo nome utente, insieme ad altri benefici.

Questa modifica può essere annullata. Controlla le differenze mostrate sotto fra le due versioni per essere certo che il contenuto corrisponda a quanto desiderato, e quindi salvare le modifiche per completare la procedura di annullamento.
Versione attuale Il tuo testo
Riga 1: Riga 1:
{{Voce
+
Guerriero troiano, si unì a [[Enea]] quando Troia fu presa, e lo seguì nel Lazio. Scoppiata la guerra contro le popolazioni locali, vi perì da eroe. [[Turno]], che era riuscito a irrompere nel campo troiano, iniziò a far strage di nemici in fuga. Soltanto Linceo osò contrastarlo, e, snudata la spada, cercò di balzargli addosso; ma Turno fu più rapido e lo decapitò con la propria spada, facendogli schizzare la testa con l'elmo.
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 
|nome originale=-
 
|altri nomi=-
 
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|250px]]
 
|etimo=-
 
|sesso=Maschio
 
|sezione=Mitologia Classica
 
|continente=Europa
 
|area=Mediterraneo
 
|paese=Italia
 
|origine=Romani
 
|tipologia=Umani
 
|sottotipologia=Guerrieri
 
|specificità=Fanti
 
|sub=-
 
|indole=Benevola
 
|aspetto=Antropomorfo
 
|animali=-
 
|piante=-
 
|attributi=-
 
|elemento=-
 
|habitat=-
 
|ambiti=-
 
}}
 
  
 
+
[[Categoria: Mitologia Greca]]
Guerriero troiano, si unì a [[Enea]] quando la città fu distrutta dagli [[Achei]], e lo seguì nel Lazio.
+
[[categoria: Mitologia Romana]]
 
+
[[Categoria: Guerrieri]]
== La morte ==
+
[[categoria: Eroi]]
Scoppiata la guerra contro le popolazioni italiche, Linceo vi perì da eroe. [[Turno]], che era riuscito a irrompere nel campo troiano, iniziò a far strage di nemici in fuga. Soltanto Linceo rimase impavido al suo posto, esortando i compagni a resistere e, snudata la spada, cercò di balzare addosso a [[Turno]]; ma il re rutulo fu più rapido e lo decapitò con la propria spada, facendogli schizzare lontano la testa con l'elmo.
 
 
 
<poem> ''E previene sulla destra dell'argine, violento con la spada''
 
''che vibra, Linceo che gli si lanciava contro e chiamava''
 
''i compagni; il capo, troncato da un solo colpo da presso'',
 
''giacque lontano con l'elmo''. </poem>
 
 
 
(Virgilio, ''Eneide'')
 
 
 
== Interpretazione ==
 
La morte di Linceo, narrata nell'Eneide, trova un riscontro nel libro XX dell'Iliade, dove Achille decapita [[Deucalione (3)|Deucalione]]; la testa recisa viene anche qui fatta volare con l'elmo.
 
 
 
==BIBLIOGRAFIA==
 
=== Fonti Antiche ===
 
*[[Virgilio]], ''[[Eneide]]''
 
 
 
[[Categoria:Mitologia Classica]]
 
[[Categoria:Mitologia Greca]]
 
[[Categoria:Europa]]
 
[[Categoria:Mediterraneo]]
 
[[Categoria:Grecia]]
 
[[Categoria:Italia]]
 
[[Categoria:Mitologia Romana]]
 
[[Categoria:Umani]]
 
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
 
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
 
[[Categoria:Indole: Benevola]]
 
[[Categoria:Guerrieri]]
 
[[Categoria:Fanti]]
 

Per favore tieni presente che tutti i contributi a Il Crepuscolo degli Dèi possono essere modificati, stravolti o cancellati da altri contributori. Se non vuoi che i tuoi testi possano essere alterati, allora non inserirli.
Inviando il testo dichiari inoltre, sotto tua responsabilità, che è stato scritto da te personalmente oppure è stato copiato da una fonte di pubblico dominio o similarmente libera (vedi Il Crepuscolo degli Dèi:Copyright per maggiori dettagli). Non inviare materiale protetto da copyright senza autorizzazione!

Annulla Guida (si apre in una nuova finestra)

Template utilizzato in questa pagina: