Lampezia



				

				

Il suo nome significa la brillante, sorella di Fetusa, era figlia di Elios e di Climene. Entrambe conducevano al pascolo gli armenti che Elios aveva in Sicilia. Vennero poi trasformate dagli dei in pioppi insieme all'altra sorella Egle dopo la tragica fine del fratello Fetonte. Una versione fa di Lampezia la sposa di Asclepio.

[modifica] Riferimenti artistici

  • Giambattista Tiepolo, La caduta di Fetonte e le Eliadi trasformate in pioppi, affresco.