Kuruma



				

				

Nel Buddismo giapponese si dice che il castigo segue la colpa proprio come la ruota (“kuruma”) segue la zampa del bue. Questo è il nocciolo della filosofia buddista.