Krivopeta



				

				

Sono delle donne selvagge, di origine probabilmente slava, caratterizzate, oltre che dalla consueta pelosità tipica di tutti gli Uomini Selvaggi, dal fatto di avere i piedi rivolti all'inverso. Sono assolutamente innocue per gli uomini, che temono, ma in compenso si divertono ad assalire le donne. Per sottrarsi a questi assalti basta tuttavia convincere le poco furbe selvagge a raccogliere dell'acqua con un setaccio.