Kokolura



				

				

Creature dall'aspetto di cani a pelo bianco, salvo la fronte che è rossa maculata. Le quattro zampe terminano con mani umane, e quelle posteriori sono come quelle dei canguri. Hanno orecchie e denti molto lunghi, ed un pelame ricco e folto nel mento e sul naso. Quelli più giovani si aggirano sulla terra, sbranando gli uomini, di cui arrivano a divorare perfino l'anima, mentre i vecchi si ritirano in grotte riparate.