Koevasi



				

				

La Serpe primordiale; entità femminile creatrice, particolarmente venerata dagli indigeni delle isole Salomone (Melanesia). Nei miti melanesiani la Serpe primordiale è la protettrice degli uomini, che prima erano serpenti e vivevano sottoterra, cambiavano pelle ogni anno ed erano immortali, finché non si verificò un'apocalisse mitica che diede origine alla morte.

[modifica] Culto

Koevasi gode di culto totemico e viene invocata con formule magiche per allontanare la febbre maligna, i furti e le calamità atmosferiche.