Kai-n-Tiku-Aba



				

				

“L’Albero dai Molti Rami”. L’albero sacro di Samoa. Crebbe sul dorso di Na Atibu, ma un uomo distruttore, di nome Koura-Abi, lo fece cadere giù spezzato. Quando l’albero fu spezzato, la gente diventò violenta e si sparse su tutta la Terra, e la tristezza diventò il suo compagno.