Inapatua



				

				

Forme transitorie di uomini incompleti, che, secondo la mitologia degli Aranda dell'Australia Centrale, esistevano ai primordi dell'umanità, vivendo in gruppi sulle rive del mare. Erano di varie conformazioni, ma non avevano arti e non mangiavano. I Numbakulla, esseri creati da antenati dell'epoca mitica, modellarono a guisa di uomini gli Inapatua, li associarono ai vari gruppi totemici di animali e vegetali (lucertola, ramarro, susino, pruno, ecc.); praticarono su alcuni di essi il rito della circoncisione e li trasformarono in veri uomini.