Hibagon



				

				

È il nome di un essere analogo allo Yeti himalayano che si aggirerebbe dalle parti di Hiroshima, nella zona selvaggia del Parco Nazionale Hibayama. Stando alle testimonianze, l'essere sarebbe alto circa un metro e mezzo, con la faccia conformata come un triangolo capovolto, coperto di peli, con un naso camuso, occhi larghi e sfavillanti; il colore del pelo è bruno scuro, e l'essere emette un olezzo di carne in decomposizione. Tra le ipotesi che sono state avanzate (un gorilla, una scimmia antropoide ignota, un uomo selvaggio, un sopravvissuto isolato dalla guerra) la più originale è che potrebbe trattarsi di un mostro nato da una mutazione genetica indotta dalla deflagrazione della bomba atomica sganciata su Hiroshima.