Filira

SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA’
Nome orig.: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Femmina
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Origine: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: -
Specificità: -
Subspecifica: -
CARATTERI
Aspetto: Antropomorfo
Indole: Benevola
Elemento: Acqua
Habitat: Cielo
ATTRIBUTI
Fisici
{{{fisici1}}} {{{fisici2}}} {{{fisici3}}} {{{fisici4}}}
{{{fisici5}}} {{{fisici6}}}
Animali
{{{animali1}}} {{{animali2}}} {{{animali3}}} {{{animali4}}}
Vegetali
- - - -
Minerali
- - - -
Alimenti
- - - -
Colori
- - - -
Numeri
- - - -
Armi
- - - -
- - - -
Abbigliamento
- - - -
- - - -
Altri
- - - -
- - - -
TEMATICHE
Metamorfosi - - -
- - - -


Figlia di Oceano e di Teti. Per sfuggire a Crono si trasformò in giumenta, ma fu ugualmente sedotta dal dio che trasformatosi a sua volta in cavallo la montò e generò il centauro Chirone.
Filira vedendo di avere generato una specie mai vista chiese a Zeus di trasformarla in un'altra specie: Zeus la mutò in tiglio (in greco philira).
Con Crono generò anche Dolope, eponimo dei Dolopi; e Afros eponimo degli Afri o Cartaginesi.
Fu lei ad allevare Achille nell'antro di Chirone.