Bungil



				

				

Dio creatore, presso le tribù dei Kulin (Australia Sud-orientale). Secondo una credenza di quei popoli, Bungil era in origine un vecchio saggio capotribù che riuscì a salire in cielo con le sue due mogli e il figlio Binbeal. Dal cielo creò la Terra, gli alberi e gli esseri umani maschi, lasciando creare le femmine al fratello Pallian. Secondo i Kulin, Bungil dimora tutt'ora in cielo sotto forma di stella Altair; mentre le stelle sono le anime dei loro primitivi antenati totemici, saliti lassù, insieme al Capo, in un turbine suscitato dal grande spirito Bellin Bellin (Corvo muschiato).