Biblioteca:Pindaro, Epinici, Elogio di Egina



				

				

È d’Eaco illustre la fama;
ed è per le navi
Egina famosa.
La fondò, col favore del Nume,
il dorico stuolo
che vi giunse con Ilio ed Egimio.
E sotto la norma
che quelli prescrissero, vivono.
né mai trasgrediscono
la giustizia o i diritti degli ospiti.
Nel mare sono abili
al par dei delfini,
e saggi ministri
delle Muse e dei ludi atonali.