Bibiana



				

				

A Milano così veniva chiamata un'orrenda creatura, simile ad un uccello che uccideva i viandanti e poi ne divorava il cervello. Gli abitanti di Melegnano, stanchi di dover subire i suoi attacchi, lo uccisero nel 1599, assalendo la sua tana, con in mano torce, croci e acqua santa.