Banihi Mamata



				

				

Una delle mogli del Sole, secondo il mito degli indigeni Oba nelle Ebridi (Melanesia). Per liberarsi di Takao, essere mortale che la insidiava mentre era sulla terra, Banihi Mamata risalì con una liana fino al regno dello sposo, il quale recise con un colpo d'ascia la radice che la teneva legata alla terra. Da allora gli indigeni dicono che, se la moglie del Sole non avesse tagliato la catena che univa il Cielo alla Terra, essi avrebbero potuto salire al Sole e ridiscendere agevolmente fra gli uomini.