Bala



				

				

Termine sanscrito che significa "forza" e indica le facoltà spirituali necessarie all'asceta per raggiungere l'illuminazione: fede nella vera conoscenza, l'energia, la forza della mente e la saggezza che rendono efficace la meditazione.