Aschmog



				

				

Nella teogonia dei Parsi è un serpente infernale dotato di due zampe, creato da Ahriman per produrre tutti gli animali velenosi, e per portare sulla terra l'inverno e la morte della vegetazione. Lo si può ritenere una forma secondaria, o una incarnazione dello stesso Ahriman.