Anteros

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
m (Sostituzione testo - '|tipologia=Divinità |sottotipologia=- |specificità=-' con '|tipologia=Divinità |sottotipologia=Divinità delle Astrazioni |specificità=Divinità dell'Amore')
}}
}}
-
Figlio di [[Ares]] e di [[Afrodite]]. Quest'ultima, vedendo che [[Eros]] non cresceva, chiese consiglio a [[Temi]]; questa le disse che ciò avveniva perché l'infante non aveva neanche un compagno, allora [[Afrodite]] gli diede Anteros, i due fratelli così crebbero insieme in forma di fanciulli alati. Essi differivano di molto nei loro poteri divini ad Anteros era attribuito il ricambio del sentimento d'amore suscitato dal fratello ma più che altro era un ricambio fuggitivo e sensuale.
+
Figlio di [[Ares]] e di [[Afrodite]]. Quest'ultima, vedendo che [[Eros]] non cresceva, chiese consiglio a [[Temi (1)|Temi]]; questa le disse che ciò avveniva perché l'infante non aveva neanche un compagno, allora [[Afrodite]] gli diede Anteros, i due fratelli così crebbero insieme in forma di fanciulli alati. Essi differivano di molto nei loro poteri divini ad Anteros era attribuito il ricambio del sentimento d'amore suscitato dal fratello ma più che altro era un ricambio fuggitivo e sensuale.
[[Categoria:Mitologia Classica]]
[[Categoria:Mitologia Classica]]

Versione del 15:54, 7 ago 2019