Ahti



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Ugro-Finnica
Continente: Europa
Area: Nordeuropa
Paese: Finlandia
Popolo/Regione: Finni
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità delle Attività
Specificità: Divinità della Caccia
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: Foca, Tricheco
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Acqua
Habitat: Mare
Tematiche: Caccia, Pesca

Ahti (o Nahti) è il dio dei pescatori e dei cacciatori di foche.
Si riteneva che egli avesse grandi capacità di guarigione, e per questo a lui si innalzavano canti e preghiere. Si riteneva inoltre che le pioggie di primavere contenessero un pò dei suoi poteri e venivano raccolte e fatte bere ai malati.
Era rappresentanto come un uomo con la barba e con una veste fatta di schiuma marina, rassomigliava vagamente ad una foca o ad un tricheco.
Era ritenuto anche il padre di tutte le creature marine e aveva la facoltà di far finire i pesci nelle reti dei pescatori o di salvarli da esse.
Viveva assieme alla moglie Vellamo nel suo regno sottomarino chiamato Ahtola. Più tardi Ahti prenderà il nome di Nakki ed assumerà un carattere alquanto malevolo, tanto che le mamme finlandesi dicevano ai loro bambini di non uscire e di non avvicinarsi alla spiaggia perchè altrimenti Nakki li avrebbe portati con sè sotto il mare.