Aedes



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Neutro
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Italia
Popolo/Regione: Romani
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Luoghi
Sottotipologia: Costruzioni
Specificità: Tombe
ATTRIBUTI
Aspetto: -
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: -
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -

Significa casa e per i romani aveva due valori: Sepolcro nel senso di casa del defunto e tempio come casa del dio. Vi è però una precisa differenza fra Aedes e tempio. L'Aedes dopo la consacrazione del Pontefice era esclusivamente luogo di culto. Il tempio era inaugurato dall'augure e oltre che per funzioni sacre era usato anche per funzioni civili. Il rito di consacrazione dell'Aedes era chiamato Dedicatio e ogni anno si celebrava la ricorrenza. L'Aedes era protetta dallo stato e l'affidava alle cure dell'Adituus. Anche i privati potevano costruire Aedes che non erano consacrate dal pontefice e non erano sotto la protezione dello stato. Con Aedicula si intendeva il diminuitivo di Aedes, era una specie di cappella che poteva trovarsi anche dentro un tempio o ai crocevia. Con lo stesso nome si designava anche la cappella di famiglia.