Achemenidi



				

				

Dinastia regnante in Persia dal 640 al 323 a.C. Tra i suoi principali esponenti si devono citare i re Ciro il Grande, con il quale avviene la conquista della Media e della Babilonia, Dario I e Serse; la dinastia ha termine con la sconfitta subita da Dario III per opera di Alessandro Magno (l'Iskender di Firdusi). Con gli Achemenidi lo zoroastrismo assume un particolare rilievo, anche per merito dei Magi.