Modifica di Wi'-lù-ghò-yùk

Attenzione: non hai effettuato l'accesso. Se effettuerai delle modifiche il tuo indirizzo IP sarà visibile pubblicamente. Se accedi o crei un'utenza, le tue modifiche saranno attribuite al tuo nome utente, insieme ad altri benefici.

Questa modifica può essere annullata. Controlla le differenze mostrate sotto fra le due versioni per essere certo che il contenuto corrisponda a quanto desiderato, e quindi salvare le modifiche per completare la procedura di annullamento.
Versione attuale Il tuo testo
Riga 1: Riga 1:
 
Animale marino, del tutto simile al toporagno, che vive nei ghiacciai e negli icebergs, secondo le leggende degli Eschimesi dello Stretto di Bering. Quando vede un uomo gli corre incontro, buca la sua calzatura, si introduce all'interno degli abiti e rapidamente sale per tutto il corpo. Se l'uomo resta perfettamente immobile. l'animale non gli fa del male, ed anzi da quel momento l'uomo sarà particolarmente fortunato nella caccia. Se invece egli si muove, la bestia gli penetra nelle carni, arriva al cuore e l'uccide.
 
Animale marino, del tutto simile al toporagno, che vive nei ghiacciai e negli icebergs, secondo le leggende degli Eschimesi dello Stretto di Bering. Quando vede un uomo gli corre incontro, buca la sua calzatura, si introduce all'interno degli abiti e rapidamente sale per tutto il corpo. Se l'uomo resta perfettamente immobile. l'animale non gli fa del male, ed anzi da quel momento l'uomo sarà particolarmente fortunato nella caccia. Se invece egli si muove, la bestia gli penetra nelle carni, arriva al cuore e l'uccide.
  
[[Categoria:Mitologia Artica]]
 
 
[[Categoria:Mitologia Inuit]]
 
[[Categoria:Mitologia Inuit]]
 
[[Categoria:Poli]]
 
[[Categoria:Poli]]

Per favore tieni presente che tutti i contributi a Il Crepuscolo degli Dèi possono essere modificati, stravolti o cancellati da altri contributori. Se non vuoi che i tuoi testi possano essere alterati, allora non inserirli.
Inviando il testo dichiari inoltre, sotto tua responsabilità, che è stato scritto da te personalmente oppure è stato copiato da una fonte di pubblico dominio o similarmente libera (vedi Il Crepuscolo degli Dèi:Copyright per maggiori dettagli). Non inviare materiale protetto da copyright senza autorizzazione!

Annulla Guida (si apre in una nuova finestra)