Molione

Bellissimo giovane, fece da valletto e auriga al re asiatico Timbreo, un alleato di Priamo durante il decennale assedio di Troia portato avanti dai Greci. Fu colpito a morte da Ulisse nella stessa azione bellica in cui rimase vittima il suo signore, ucciso da Diomede.