Ammut

(Reindirizzamento da Aam)



				

				

Sorta di demone femminile, è la "divoratrice dei morti", colei cui vengono gettate in pasto le anime di coloro che, dopo la cerimonia della psicostasia, sono giudicati irrimediabilmente colpevoli. Ha la qualifica di "Colei che annienta i colpevoli".

[modifica] Iconografia

Così è descritta nel papiro Hunefer: «Ammut, la cui parte anteriore è quella dei coccodrilli, la cui parte posteriore è quella di un ippopotamo, e la cui parte centrale è quella di un leone».

[modifica] Bibliografia

[modifica] Fonti moderne