Differenze tra le versioni di "Zav"

m (Sostituzione testo - 'Categoria:Re' con 'Categoria:Sovrani')
Riga 5: Riga 5:
 
[[Categoria:Medio Oriente]]
 
[[Categoria:Medio Oriente]]
 
[[Categoria:Iran]]
 
[[Categoria:Iran]]
 +
[[Categoria:Umani]]
 +
[[Categoria:Nobili]]
 
[[Categoria:Sovrani]]
 
[[Categoria:Sovrani]]
 +
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
 +
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
 +
[[Categoria:Indole: Benevola]]

Versione delle 22:33, 27 gen 2013

Re dei re di Iran, figlio di Tahmasp della stirpe di Feridun, padre di Ghershasp. Secondo la maggior parte delle antiche fonti è figlio e successore diretto di Minochir; ma nell'Avesta è menzionato prima di quest'ultimo e dopo Feridun, il che parrebbe indicare che nei primi tempi dello zoroastrismo non si fosse ancora fissato nella gerarchia degli eroi nazionali. Numerose sono anche le discrepanze sul numero dei suoi anni di regno e sulla natura della sua associazione con Ghershasp. In Firdusi, Zav rimane comunque una figura alquanto sfocata e di scarso spessore, il cui ruolo sembra quello di riempire un vuoto di potere e dinastico tra Minochir e Kei Kobad.