Xaca

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
 +
{{Voce
 +
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 +
|nome originale=-
 +
|altri nomi=-
 +
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|250px]]
 +
|etimo=-
 +
|sesso=Maschio
 +
|sezione=Mitologia Indo-Iranica
 +
|continente=Asia
 +
|area=Estremo Oriente
 +
|paese=Giappone
 +
|origine=Buddhisti
 +
|tipologia=Divinità
 +
|sottotipologia=Divinità Superne
 +
|specificità=Divinità delle Stelle
 +
|sub=-
 +
|indole=Benevola
 +
|aspetto=Antropomorfo
 +
|animali=-
 +
|piante=-
 +
|attributi=-
 +
|elemento=Fuoco
 +
|habitat=Cielo
 +
|ambiti=-
 +
}}
 +
Principe-filosofo, fondatore di una setta buddhista. Secondo la tradizione, a 19 anni abbandonò la corte per ritirarsi in solitudine e, meditando sulle divine verità, scoprì i più sublimi misteri della perfezione e formò un piano per la sua nuova religione, basato sulla meditazione e sull'ascesi. Xaca venne divinizzato ed è rappresentato assiso su una panca, con le mani giunte in atteggiamento di preghiera, con al collo una collana di conchiglie d'oro guarnite di pietre preziose. Il regno di Xaca è destinato a cadere per lasciare il posto all'avversario [[Fa-Mi-Tay]].
Principe-filosofo, fondatore di una setta buddhista. Secondo la tradizione, a 19 anni abbandonò la corte per ritirarsi in solitudine e, meditando sulle divine verità, scoprì i più sublimi misteri della perfezione e formò un piano per la sua nuova religione, basato sulla meditazione e sull'ascesi. Xaca venne divinizzato ed è rappresentato assiso su una panca, con le mani giunte in atteggiamento di preghiera, con al collo una collana di conchiglie d'oro guarnite di pietre preziose. Il regno di Xaca è destinato a cadere per lasciare il posto all'avversario [[Fa-Mi-Tay]].

Versione del 16:32, 9 apr 2020