Uther Pendragon



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Medievale
Continente: Europa
Area: Nordeuropa
Paese: Inghilterra
Popolo/Regione: Ciclo Arturiano
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Nobili
Specificità: Sovrani
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -

Figlio di re Costante della Grande Bretagna, marito di Igerne di Tintagel da cui ha il figlio Artù.
Alla sua morte Costante lasciò il trono al suo primogenito, Costantino, che nominò Vortigern suo primo ministro. Subito dopo la sua ascesa al trono, Hengest invase l'Inghilterra una seconda volta. Costantino fu tradito da Vortigern ed ucciso. Come ricompensa, Vortigern fu incoronato re di Inghilterra. I fratelli di Costantino (che secondo un' altra versione si chiamavano Uther e Pendragon) erano ancora vivi e cercarono vendetta.
Uther e suo fratello Pendragon sbarcarono in Inghilterra con il loro esercito. Vortigern fu bruciato nel suo castello.
Subito dopo la vittoria, i Britanni furono attaccati dai Sassoni di Hengest. Merlino, che aiutò i Britanni durante la guerra, predisse la loro vittoria ma anche la morte di uno dei due fratelli. Pendragon fu ucciso e Uther aggiunse il nome del fratello al suo, diventando, così, Uther Pendragon. La sua prima preoccupazione fu quella di dare degna sepoltura al fratello ucciso e chiese a Merlino di costruire un monumento alla sua memoria. Merlino, in una notte, raccolse delle grandi pietre dall'Irlanda e dall'Inghilterra e costruÌ Stonehenge.
Poi Merlino andò a Carlisle e con i suoi poteri magici eresse un bellissimo castello per Uther Pendragon, costruendo al suo interno una Tavola Rotonda. Merlino aiutò il re a ingannare Igraine, con la quale Uther Pendragon generò Artù.