Tungusi



				

				

Popolazione dell’Asia settentrionale, distribuita nei vastissimi territori fra lo Enisej e l’Oceano Pacifico, il Mare Artico e la frontiera cinese.
La religione cristiana, superficialmente accolta (nella confessione ortodossa), non ha fatto sparire le credenze precedenti, fra cui ha speciale rilievo lo sciamanismo, né l’uso di esporre i defunti su piattaforme sollevate dal suolo.
Nel dominio della caccia (e della pesca) le sovranità e le funzioni che collegano i suoi oggetti e le sue attività con il mondo divino sono articolate in figure soprannaturali o spiriti. Accanto ai protettori della fauna collegati con il singolo animale vi sono i protettori superindividuali dell’intera specie e signori delle sfere naturali. Si hanno infine grandi figure divine che sovraintendono alla caccia e al suo ambiente nella loro totalità. Concomitante alle figure divine più o meno rilevanti si estende il vasto mondo delle presenze degli spiriti dei morti.