Differenze tra le versioni di "Teano (2)"

m (Sostituzione testo - "== Bibliografia ==" con "==BIBLIOGRAFIA==")
 
(5 versioni intermedie di uno stesso utente non sono mostrate)
Riga 1: Riga 1:
 +
{{Voce
 +
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 +
|nome originale=-
 +
|altri nomi=-
 +
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|250px]]
 +
|etimo=-
 +
|sesso=Femmina
 +
|sezione=Mitologia Classica
 +
|continente=Europa
 +
|area=Mediterraneo
 +
|paese=Grecia
 +
|origine=Greci
 +
|tipologia=Umani
 +
|sottotipologia=Religiosi
 +
|specificità=Sacerdoti
 +
|sub=-
 +
|indole=Benevola
 +
|aspetto=Antropomorfo
 +
|animali=-
 +
|piante=-
 +
|attributi=-
 +
|elemento=-
 +
|habitat=-
 +
|ambiti=-
 +
}}
 +
 
Figlia di [[Cisseo (1)|Cisseo]] e di [[Teleclia]], e dunque sorella di [[Ecuba]]: il suo primo marito fu l'aristocratico troiano [[Amico]], da cui ebbe il figlio [[Mimante]], nato lo stesso giorno di [[Paride]]: rimasta vedova subito dopo il parto, passò a nuove nozze con un altro troiano nobile, [[Antenore]], che la rese madre di vari figli tra cui [[Coone]], [[Agenore]], [[Laodamante (3)|Laodamante]], [[Archeloco]], [[Acamante]], [[Demoleonte]], [[Elicaone]], [[Ippoloco]], [[Glauco]], [[Ifidamante]]. Era sacerdotessa di [[Atena]] a [[Troia]] dove accolse ospitalmente [[Ulisse]] e [[Menelao]], i quali, riconoscenti, durante il saccheggio della città, la risparmiarono. A volte è chiamata Teona.
 
Figlia di [[Cisseo (1)|Cisseo]] e di [[Teleclia]], e dunque sorella di [[Ecuba]]: il suo primo marito fu l'aristocratico troiano [[Amico]], da cui ebbe il figlio [[Mimante]], nato lo stesso giorno di [[Paride]]: rimasta vedova subito dopo il parto, passò a nuove nozze con un altro troiano nobile, [[Antenore]], che la rese madre di vari figli tra cui [[Coone]], [[Agenore]], [[Laodamante (3)|Laodamante]], [[Archeloco]], [[Acamante]], [[Demoleonte]], [[Elicaone]], [[Ippoloco]], [[Glauco]], [[Ifidamante]]. Era sacerdotessa di [[Atena]] a [[Troia]] dove accolse ospitalmente [[Ulisse]] e [[Menelao]], i quali, riconoscenti, durante il saccheggio della città, la risparmiarono. A volte è chiamata Teona.
  
== Bibliografia ==
+
==BIBLIOGRAFIA==
 
=== Fonti Antiche ===
 
=== Fonti Antiche ===
*[[Omero]], ''[[Biblioteca:Iliade, Libro VI|Libro VI]]''
+
*[[Omero]], ''[[Biblioteca:Omero, Iliade, Libro VI|Libro VI]]''
 
*[[Virgilio]], ''[[Biblioteca:Virgilio, Eneide, Libro X]]''
 
*[[Virgilio]], ''[[Biblioteca:Virgilio, Eneide, Libro X]]''
  
  
 +
[[Categoria:Mitologia Classica]]
 
[[Categoria:Mitologia Greca]]
 
[[Categoria:Mitologia Greca]]
 
[[Categoria:Europa]]
 
[[Categoria:Europa]]
Riga 15: Riga 42:
 
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
 
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
 
[[Categoria:Indole: Benevola]]
 
[[Categoria:Indole: Benevola]]
 +
[[Categoria:Religiosi]]
 
[[Categoria:Sacerdoti]]
 
[[Categoria:Sacerdoti]]

Versione attuale delle 09:54, 3 lug 2020

SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Femmina
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Religiosi
Specificità: Sacerdoti
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -

Figlia di Cisseo e di Teleclia, e dunque sorella di Ecuba: il suo primo marito fu l'aristocratico troiano Amico, da cui ebbe il figlio Mimante, nato lo stesso giorno di Paride: rimasta vedova subito dopo il parto, passò a nuove nozze con un altro troiano nobile, Antenore, che la rese madre di vari figli tra cui Coone, Agenore, Laodamante, Archeloco, Acamante, Demoleonte, Elicaone, Ippoloco, Glauco, Ifidamante. Era sacerdotessa di Atena a Troia dove accolse ospitalmente Ulisse e Menelao, i quali, riconoscenti, durante il saccheggio della città, la risparmiarono. A volte è chiamata Teona.

BIBLIOGRAFIA[modifica]

Fonti Antiche[modifica]